0734.673034 - 0734.217277 info@ssmlfermo.it

Panoramica offerta formativa

I percorsi formativi in Mediazione linguistica creano professionisti della traduzione e dell’interpretariato in grado di affrontare le sfide del mercato del lavoro e di cogliere le opportunità che emergono dagli scenari internazionali, attraverso una preparazione fondata sull’approfondita conoscenza delle lingue straniere.

Questa preparazione è garantita da un’ampia offerta formativa che va dal Corso Triennale alla Laurea magistrale fino alla formazione post laurea, costituita da master professionali e corsi di specializzazione.

Corso Triennale in Mediazione Linguistica (L-12)

Il corso fornisce una serie di competenze teorico-pratiche sulle lingue straniere, che hanno l’obiettivo di preparare gli studenti al mondo del lavoro, in particolare nei settori del commercio estero e del turismo, della comunicazione interculturale, dell’interpretazione e della traduzione.

Il percorso si articola in 3 indirizzi di specializzazione (a partire dal terzo anno):

  • Interpreti e Traduttori
  • Traduttori e Adattatori dell’Audiovisivo
  • Management e sviluppo del territorio

      Tra le attività didattiche sono previste esercitazioni pratiche, laboratori linguistici, workshop formativi sulla cultura d’impresa, esperienze di mediazione sociale e culturale presso enti locali e ONG, stage e  tirocini in enti pubblici e privati.

      Corso di Laurea Magistrale in Traduzione specialistica e Interpretazione (LM-94)

      Il Corso di Studi in Traduzione specialistica e Interpretazione  ha l’obiettivo di formare figure di alta professionalità nel campo della traduzione specializzata e dell’interpretariato in linea con gli standard richiesti dal mondo lavorativo internazionale.

      I contenuti didattici saranno orientati non solo all’affinamento delle tecniche traduttive e al consolidamento delle competenze interpretative, ma anche all’approfondimento della terminologia specialistica, all’acquisizione delle tecniche di redazione e revisione del testo, oltre a fornire capacità di concepire, gestire e valutare progetti articolati di traduzione e interpretariato.

      Il corso si propone di sviluppare le abilità necessarie a utilizzare gli strumenti multimediali per la traduzione assistita e per l’interpretariato (laboratori informatici, linguistici di interpretariato per l’adattamento dell’audiovisivo). Le avanzate competenze teorico-pratiche offerte contribuiscono a rendere più spendibile il profilo degli studenti al termine degli studi e quindi più̀ facile il loro inserimento nel contesto lavorativo nazionale e internazionale

      Diploma triennale in Scienze della Mediazione Linguistica
      Indirizzo per mediatori internazionali delle lingue dei segni

      L’indirizzo per “Mediatori Internazionali delle Lingue dei Segni” è un corso triennale attuato presso la sede di Fermo e nasce dal progetto di laurea sperimentale del Progetto LILS. Questo partenariato ha individuato come ente capofila l’Università di Parma, come coordinatore l’Osservatorio Nazionale sulla Mediazione Linguistica e Culturale (OSSMED) e come soggetto attuatore la sede di Fermo della SSML San Domenico. E’ un corso di laurea fortemente innovativo, con una chiara vocazione internazionale e rappresenta il primo del suo genere in Italia.
      Il piano di studi, fortemente professionalizzante, mira a fornire agli studenti una solida preparazione a livello di competenza comunicativa e abilità di mediazione in tre lingue: Inglese vocale, Lingua dei Segni Italiana (LIS), Lingua dei Segni Americana (ASL). L’obiettivo principale è quello di formare interpreti internazionali e assistenti alla comunicazione.

      PRENOTA UN COLLOQUIO DI ORIENTAMENTO

      Campo nuovo

      13 + 9 =